... GESU' TI ASPETTA ...

LA CAPPELLA E' SEMPRE APERTA, GIORNO E NOTTE

La nostra comunità parrocchiale, grazie al dono di Amore voluto dal Signore, ha portato a compimento la Cappella dell'Adorazione Perpetua. Mancano però ancora alcuni adoratori per poter completare i turni settimanali delle ore di Adorazione. Questo foglietto, che periodicamente sarà dato, e contenente piccole testimonianze di vita di Santi, Papi o anche gente comune, vuole sensibilizzare tutti noi a gustare la gioia della sua Presenza nella nostra comunità giorno e notte. Gesù ci attende nel Sacramento del suo amore dove ciascuno è benvenuto




SUSSIDIO n. 1

SUSSIDIO n. 2


SUSSIDIO n. 3


SUSSIDIO n. 4
LETTERA AGLI ADORATORI
Carissimo Fratello/Sorella
Ringrazio con te il Signore che ti ha chiamato a vivere questa esperienza di intimità con Lui ogni settimana. Sarai per Lui non solo l'adoratore, ma anche il custode e l'intercessore, rappresentante la tua famiglia, la Chiesa e l'umanità nel tuo tempo prezioso di adorazione, nel quale riceverai anche molti benefici personali.
Mi permetto di darti alcuni suggerimenti molto importanti che aiutino tutti noi a vivere nella migliore maniera la nostra esperienza di grazia.
L'adoratore:
offre il suo tempo prezioso per stare alla presenza di Gesù: custodisce il silenzio con raccoglimento; accoglie come un dono ogni visitatore occasionale; Viene puntuale; aspetta paziente e benevolo l'adoratore dell'ora successiva; contribuisce a un clima sereno spegnendo i cellulari, evitando conversazioni; prega silenziosamente; mantiene relazioni fraterne con i compagni di ora, i responsabili e i coordinatori; fa conoscere al altri il dono prezioso dell'adorazione perpetua; coinvolge familiari e conoscenti in esperienze occasionali di adorazione; provvede a un sostituto, in caso di assenza, secondo le proprie possibilità:
Registro delle Presenze
1. Devono firmare il registro gli adoratori iscritti nel proprio turno di Adorazione.
2. E' importante firmare il registro appena si inizia il turno, così l'adoratore dell'ora precedente può vedere, controllare ed allontanarsi tranquillamente senza dover chiedere a nessuno.
3. Si deve scrivere ora di inizio e ora di fine corrispondente al proprio turno, anche se si arriva o si esce più tardi.
4. Scrivere il proprio nome e cognome ben leggibili.
5. In caso di sostituzione, scrivere accanto al proprio nome, in nome della persona sostituita.

Sostituzione in caso di assenza

1. Cerca per primo nell'elenco (se non l'hai aggiornato chiedilo al tuo responsabile d'ora) se c'è un altro adoratore alla tua stessa ora e accertati (telefonando) che sia presente.
2. Se non c'è nessuno di loro o l'altro non partecipa, cerca tra i tuoi conoscenti, parenti o amici che possa sostituirti.
3. Se non c'è nessuno di loro cerca tra gli adoratori della tua stessa ora di altri giorni della settimana per fare cambio.
4. Se dopo questi tentativi non hai trovato nessun sostituto allora chiama il Responsabile d'ora.

Il Signore ti benedica e ti custodisca con i tuoi cari.

Il parroco P. Tonino Schifilliti
INGRESSO

INTERNO